Coperto da zecche e pulci, ecco la trasformazione del cane Rib

rib-960x415

Terrorizzato e divorato dalle zecche, infestato dalle pulci… così i volontari di Paws 4 Hope hanno trovato il cane Rib mentre si trascinava per le vie di Campo Mourão, in Brasile. Come raccontano gli stessi operatori dell’associazione al portale I Love My Dog So Much, guadagnare la fiducia di quel povero cane ormai a un passo dalla morte non è stato semplice. Ma è valsa la pena pazientare, perché poi il suo recupero è stato spettacolare.

Quando Rib si è lasciato avvicinare, non era nemmeno accarezzabile: pieno di piaghe, non aveva quasi più pelo. Era allo stremo delle forze, le ferite infette e popolate da ogni sorta di parassiti. Naturalmente ormai era anemico. Il veterinario gli ha asportato manualmente ogni zecca, poi è iniziata la terapia farmacologica. Ci sono voluti mesi, ma intanto la storia di Rib aveva intenerito una famiglia che lo ha accolto.

Le cure, le attenzioni, il buon cibo e la serenità hanno compiuto il miracolo. Da semplice stallo, l’ospitalità nella nuova famiglia si è evoluta in adozione vera e propria. Intanto Rib è diventato un cane bellissimo e dolce. Il suo manto è tornato folto sulla pelle guarita. Ha ripreso peso. Si è scoperto che la sua pelliccia è morbida e tricolore. Ora è tornato accarezzabile, e le coccole non gli mancano mai. Ha vinto la vita.

il cane il mio amico

Menu